27 gennaio 2007

Recensione Logitech Cordless Desktop S530 Mac

Come promesso eccovi la recensione di questa tastiera e mouse di Logitech per il mondo Mac.

Dal 2003 (anno del mio switch) fino ad adesso ho usato solo tastiere Apple e mouse Apple (a parte un breve periodo). Con il Mighty ho avuto non pochi problemi per la rotellina che non scorre dopo un periodo di utilizzo intensivo. Dopo il secondo Mighty che mi si blocca mi sono innamorato di questa tastiera e mouse e in un giorno di pazzia l'ho comprata.

Mouse
Il mouse è a puntamento laser. La precisione è molto alta, altissima direi ma stiamo parlando di Logitech quindi è quasi scontato.

La rotellina ha uno scorrimento "a scatti" come quelle tradizionali del pc (a parte pochi mouse). Non è figoso come lo scorrimento del Mighty ma almeno funziona. C'è pure lo scorrimento orizzontale. I due tasti sul fianco servono per andare avanti e indietro in Safari e sono abbastanza una droga per la loro comodità. I piccoli tasti nella parte superiore si possono programmare (come tutti gli altri tasti) e di default sono per il volume ma non penso li utilizzerò moltissimo dato che sono abbastanza piccoli.
Il mouse mi sembra comodo ed ergonomico ma questo è soggettivo. Dopo molte ore di utilizzo non noto nessun affaticamento. La forma "a saponetta" del Migthy Apple è comunque a mio parere la più comoda in assoluto ma ripeto, mi hanno costretto a switchare ancora una volta (la prima volta con un altro mouse poco prima dell'uscita Mighty per avere una rotellina).
E' adatto solo per i destri data la forma particolare.

Tastiera
Era il mio dubbio maggiore, specialmente sul feeling dei tasti.
Al Saturn non erano esposti ma un commesso gentilmente mi ha aperto una scatola davanti agli occhi e l'ho provata naturalmente prima di comprarla. Vi dico subito che lo switch dalla tastiera Apple a questa è stato praticamente immediato.
I tasti riportano le tipiche icone delle tastiere Apple e sono disposti in modo mooolto simile alla tastiera Apple.


L'unica nota negativa che posso far notare è che i tasti del volume non sono messi come da tradizione di fianco al tasto di espulsione del cd ma sono messi a lato. Comunque sono lo stesso comodi e si tratta solo di un pochino di abitudine.
Qui arriva il punto difficile: spiegare il feeling dei tasti che, come sappiamo, è una cosa molto soggettiva.

La corsa dei tasti è molto corta per essere una tastiera desktop, comunque è leggermente più corta dei tasti della tastiera Apple. I tasti sono quasi "morbidi" nel premerli, non fanno tanto rumore e sbaglio meno lettere che sulla tastiera Apple ma non so ancora il perché. Comunque ripeto abituarmi a questa tastiera è stata questione di un attimo. I tasti comunque non soffrono del tipico "doppio salto" delle tastiere Apple che molte persone odiano (per esempio premendo il tasto enter non nel centro ma a lato si nota una certa resistenza); a me non dava fastidio ma so che a molti non piaceva.
I tasti a lato della tastiera sono pochi e hanno alcune funzioni che possono essere utili o no, ma non è obbligatorio utilizzarli comunque :p
Le funzioni sono completamente personalizzabili via desktop comunque a sinistra si trova:
- tasto di spegnimento;
- tasto della posta;
- tasto del browser;
- tasti di scorrimento verticale;
- tasto per tornare indietro nel browser;
A destra:
- tasto di ricerca di Spotlight (con la tipica lente di ingrandimento);
- tasto play/pausa per iTunes;
- tasto per andare avanti di canzone;
- tasto per tornare alla canzone precedente;
- tasto per aprire iTunes;
- tasto per aprire iPhoto;
- tasti di controllo del volume (quelli che tipicamente si trovano sopra il tastierino numerico).

Software di controllo
Collegando il piccolo ricevitore usb (grande come una chiave usb) viene subito tutto riconosciuto. Tuttavia per poter utilizzare tutte le funzioni della tastiera ho installato il software della Logitech. Installazione tranquilla e funziona bene a parte qualche crash ogni tanto. Comunque è Universal Binary e una volta configurato non c'è bisogno più di riaprirlo quindi i crash sporadici (che saranno sicuramente risolti in seguito) non sono una grave pecca.




Design
Questo è un punto importante per un utente Apple come sappiamo.
La tastiera e mouse si integra bene con il design del Mac.

Non è "pulito" il tutto come il mouse e tastiera Apple ma i colori danno un buon effetto. Il bianco è simile anzi direi quasi uguale a quello utilizzato da Apple. Gli inserti di color alluminio sulla tastiera e mouse sono praticamente di colore identico al colore del piedistallo dell'iMac o dell'alluminio del mio PB.
La tastiera comunque è abbastanza compatta in larghezza, è larga circa 1,5 cm in più di quella Apple ma è molto più alta per la presenza dei poggiapolsi. E' comunque molto piatta come tastiera (potete vedere a confronto con la dock dell'iPod).


Conclusioni
Il costo è di 89 euro. Non è basso ma nemmeno esageratissimo visti i pochissimi difetti.
Io posso mettere come difetti (comunque molto leggeri):
- i tasti del volume (ma è più una questione di abitudine per la loro posizione):
- lo scorrimento a "scatti del mouse";
- la forma diversa del mouse (ma è comunque comodo);
- software che ogni tanto si chiude inaspettatamente.
Pregi:
- grande reattività e grande precisione del mouse;
- utilissimi tasti funzione;
- ingombro molto basso;
- sistema senza fili efficiente;
- la tastiera non si sporca come quella Apple (pregio non da poco);
- design facilmente integrabile con quello del Mac.

Nome prodotto: Logitech Cordless Desktop S530 Mac.
Prezzo: 89 euro.
Compatibilità con Mac: Universal Binary.

21 gennaio 2007

iPhone!

Dopo vari giorni di attesa finalmente è arrivato questo gioello di tecnologia! Grazie Steve Jobs per avermelo spedito!

La mia attuale postazione

In origine era una postazione carina, ordinata, sudata (ci sono voluti giorni di lavoro per riordinare)!
Ecco qualche foto:



Adesso il disordine ha preso il sopravvento...






































Prometto, però, di riordinarla dopo il periodo degli esami! :D

11 gennaio 2007

E' arrivata la signorina!

Ed eccola finalmente!
Dopo 1100 Km di viaggio ora si trova qui, accanto a me, esattamente nel piano sotto al mio letto per dormire sonni tranquilli, lontana dalla corrosione e dai pericoli del tempo!

Qui di seguito alcune foto dello scarico!























10 gennaio 2007

Dany alla Wii

Mia sorella alle prese con Wii Sports Tennis!



Cosa è appena successo al mio Wii

O meglio al telecomando del mio Wii.
Giocavo a Wii Sport Bowling quando con il telecomando ho centrato in pieno la tazzina di caffè (vuota per fortuna) che c'era su tavolino davanti a me.

Funziona ancora perfettamente compreso il puntamento.
Probabilmente ne comprerò un altro e questo lo rivenderò a poco perché con quel vetrino davanti rotto da troppo fastidio.